GREEN PASS IN CONDOMINIO: BREVE GUIDA SUL CORRETTO UTILIZZO

Assemblee di condominio con obbligo di green pass per validare la riunione?

L’opinione di Confedilizia e Anapic: niente green pass
Confedilizia e Anapic concordano nel ritenere che non ci sia obbligo di green pass.

La prima ha rivolto un’interrogazione al ministero della Salute e la risposta è stata negativa. L’amministratore né può, né deve richiedere il certificato.

Obbligati ad essere muniti di green pass sono solo i componenti le assemblee che si tengono in centri culturali, centri sociali e ricreativi, ma in questi ultimi casi a dover verificare il possesso del green pass dei partecipanti non sarà l’amministratore ma direttamente, all’ingresso, i titolari o i gestori dei servizi e delle attività.

(…..) Insomma la riunione di condominio non è una riunione di lavoro, e neppure nasce da un rapporto di lavoro. (….)

LEGGI E APPROFONDISCI >>